Ricette

Primi piatti

VELLUTATA DI ZUCCA

Per 4 persone:

  • 1kg di zucca
  • 200 gr di patate
  • 80 gr di cipolle bianche
  • 60 gr di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di pepe nero macinato
  • 1 pizzico di sale integrale o iodato
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 L di brodo vegetale

Per preparare la crema di zucca iniziate preparando il brodo vegetale. Poi passate alla pulizia della zucca. Tagliatela a fette ed eliminate sia la buccia esterna che i semi interni; a questo punto dovrete ricavare 600 g di polpa, quindi tagliatela a cubetti.
Poi pelate le patate e tagliatele anche queste a cubetti .Tritate finemente la cipolla e quindi trasferitela in un tegame con l’olio e lasciatela imbiondire a fuoco dolce. Una volta che la cipolla avrà cambiato colore unite anche la zucca e le patate. Aggiungete anche una parte del brodo fino a coprire tutte le verdure, il resto verrà aggiunto successivamente. Aggiustate di sale e di pepe. Lasciate cuocere a fuoco dolce per 25-30 minuti, aggiungendo altro brodo di tanto in tanto. Una volta che le verdure saranno cotte, spegnete il fuoco e frullate il tutto con un mixer ad immersione fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Quindi aggiungete la noce moscata e mescolate il tutto. La vostra crema di zucca è ormai pronta! Conservate la crema di zucca in frigorifero per 2 giorni al massimo. In alternativa può essere congelata.
Per assorbire il meno possibile gli zuccheri della vellutata, aggiungete un po’ di panna come tocco finale.

FARFALLE INTEGRALI CON BROCCOLETTI, RICOTTA E PINOLI

Per 4 persone

  • 280 gr di farfalline integrali
  • 600 gr di broccoletti
  • 200 gr di ricotta magra
  • 6-8 pomodori secchi sottolio
  • una manciata di pinoli
  • 1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata
  • aglio
  • peperoncino
  • olio

1) Dividere i broccoletti in piccole cimette e lessarli per 10 minuti circa in abbondante acqua bollente( senza sale), quando pronti scolarli con una schiumarola e conservare l’acqua al caldo.
2) A parte in una padella rosolare velocemente in 2-3 cucchiai di olio di oliva o di arachidi, l’aglio sbucciato e tritato finemente insieme al peperoncino, aggiungere i broccoletti scolati e trifolarli per 5 minuti.
3) Riportare a ebollizione l’acqua dei broccoletti e lessare le farfalle
4) Preparare la buccia di limone e metterla in un piatto a parte, insieme alla ricotta ( aggiungete un po di panna se vi viene molto denso)
5) Scolare le farfalle al dente non troppo asciutte e saltarle rapidamente nella padella dei broccoletti, completare con la crema di ricotta al limone e i pomodori scolati dall’olio tagliati a dadini, aggiungere pinoli
Aggiungete pure le spezie , questo va sempre in base al gusto di ognuno.

SPAGHETTI CON PESCE E FINOCCHIO SELVATICO

  • Spaghetti integrali o grano saraceno
  • Pesce fresco
  • Finocchietto selvatico
  • Olio extravergine di oliva a crudo e olio di oliva per la cottura
  • Scalogno
  • Cipollotto
  • Aglio
  • Sale iodato o integrale
  • Peperoncino rosso
  • Prezzemolo

Sfilettate il pesce e separate le teste dalla lisca centrale che metterete da parte
Nel frattempo fate scottare il finocchio selvatico pulito, scolatelo e mettetelo da parte.
In un tegame fate rosolare per qualche secondo olio di oliva, scalogno, cipollotto e aglio.
Aggiungete il pesce , sfumandolo con un poco di vino bianco. Fate cuocere a bassa fiamma, mettendo anche le teste. Aggiungere poi il finocchietto , salate e pepate.
Spadellate con la pasta e finite il piatto con l aggiunta di prezzemolo.

RISOTTO PERE E NOCI

  • 100 gr di pere
  • 180 gr di riso
  • 1 scalogno
  • Olio di oliva
  • Sale rosa/integrale/iodato
  • 60 gr di granella di noci
    1 litro di brodo vegetale (magari meglio fatto in casa senza sale)

Sbucciare le pere e tagliarle a pezzetti
Tritare finemente lo scalogno e preparare una pentola con olio (oliva o arachidi), aggiungere lo scalogno e tenere a fuoco basso. Aggiungere un pizzico di sale e far saporire per qualche minuto ( se non lo si mette è molto meglio, magari usare peperoncino o spezie varie)
Aggiungere il riso e fatelo tostare un paio di minuti mescolando continuamente.
Unite 3-4 mestoli di brodo vegetale bollente e fate cuocere in base al tempo di cottura richiesto dal riso. Aggiungere altro brodo, man mano che viene assorbito e, 5 minuti prima della fine della cottura, aggiungere le pere e la granella di noci.

Secondi piatti

INVOLTINI DI VERDURE CON CREMA ALLE NOCI

  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 200 g di noci
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • Aceto di mele
  • Mezzo limone
  • Menta
  • Sale rosa/iodato/integrale
  • Pepe

Lasciare una notte a bagno le noci, scolare e frullare con qualche goccia di limone e un pizzico di sale fino a ottenere una crema molto densa.
Tagliare la zucchina e la carota a fette sottili( servono da contenitore).
Portare ad ebollizione 1 L di acqua con un cucchiaio di aceto e un pizzico di sale, mettere le fettine singolarmente per 2 secondi e stenderle su carta assorbente.
Creare delle palline con la pasta di noci e rivestirle , alcune con le fette di zucchine, altre con le fette di carote , se girando l’involtino avanza la verdura, tagliarla e porla sopra la crema.
Condire gli involtini di zucchina con olio e menta; mentre quelli di carota con olio, limone e pepe.

PEPERONI RIPIENI DI ZUCCHINE E QUINOA

  • 10 peperoni
  • 150 gr di quinoa
  • Mezza cipolla dorata
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • Spezie: menta , aneto e prezzemolo
  • Pepe

Far rosolare a fuoco basso la cipolla con le spezie e le verdure( tagliare le zucchine e carote a pezzetti stile dadi piccoli) . Aggiungere poi la quinoa e il pepe e far continuare a cuocere per qualche minuto .
Lasciare raffreddare e usarlo come ripieno dei peperoni ( tagliarli a metà o dal collo a seconda di come volete ) .
Infornarli in una teglia coperta a 200 gradi per 40-45 minuti .
Poi togliere il coperchio e continuare a cuocere per altri 20-25 minuti

Dolci

TORTA AL CIOCCOLATO CON FRUTTI DI BOSCO

  • 250 gr di farina
  • 1 busta di lievito madre
  • 300 gr di cioccolato fondente
  • 300 ml di latte di cocco
  • 30 gr di cacao magro amaro
  • 70 ml di olio di semi di lino
  • 250 ml di panna di soia (fatta da sè)

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato insieme al latte, quindi una volta sciolto e ben mescolato , incorporare tutti ingredienti precedentemente elencati e mescolare insieme. Cuocere la torta a 180 gradi per circa 40/45 minuti e poi lasciarla raffreddare. Tagliare a metà e farcirla con la crema di ricotta creata (spiegata sotto).

Per la farcitura intera: 250 gr di ricotta del siero + 70 gr di confettura ai frutti di bosco senza zuccheri aggiunti . Sbattere con le fruste questi due ingredienti e poi porre il tutto in frigo.

TORTA COOKIE DIETETICA

  • 200 gr farina integrale
  • 200 gr farina di grano 2 o canapa
  • 80 gr stevia
  • 100 gr burro dietetico
  • 2 uova
  • 400 gr di crema alla nocciola
  • Gocce di cioccolato fondente
  • Estratto di vaniglia

1) in una ciotola, mischiare farina, zucchero, burro in pezzi (ammorbidirlo), le uova e estratto di vaniglia. Lavorare l’impasto con le mani , rendendolo sbricioloso
2) aggiungere le gocce di cioccolato e amalgamarle all’impasto
3 )in una tortiera di diametro 24 cm, versare poco più della metà del composto ottenuto , schiacciare e formare un bordo ai lati
4) versare la crema di nocciola e stenderla , poi versare il restante impasto
5) infornare per 30 min a 180 gradi.
Prima di mangiarla, aspettare che si raffreddi almeno 10 minuti
Alla torta si possono aggiungere anche frutti rossi , frutta secca

GOCCIOLE AL GRANO SARACENO

  • 200 gr di farina grano saraceno
  • 100 gr di farina di mandorle
  • 30 gr zucchero di canna o stevia
  • 3 uova: 2 intere e 1 albume
  • 2 cucchiai di olio vinacciolo
  • granelle di cioccolato fondente

In una terrina , mescolare tutti gli ingredienti insieme fino a ottenere un impasto omogeneo.
Create la forma delle gocciole e ponetele in forno a 180 gradi per 12 minuti.

BISCOTTI MANDORLE E VANIGLIA

  • 100 gr Farina di farro
  • 100 gr Farina di riso
  • 40 gr di mandorle
  • 50 gr di zucchero grezzo di canna
  • 60 ml latte Alpro di mandorla
  • 80 gr olio di arachidi
  • 1 busta lievito dolci
  • 1 estratto di vaniglia
  • Un pizzico di gomasio
  • Scaglie di mandorle

Prendere le mandorle e tritarle tutte ottenendo un risultato farinoso (potete usare anche la Farina di mandorle già pronta, io preferisco farla da sola sia per soldi che per qualità).
Mischiare insieme la Farina ottenuta con quella di farro e riso, il lievito, zucchero e gomasio.
Mescolare bene e aggiungere l’olio, il latte e l’estratto di vaniglia .
Mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo .
Creare i biscotti della forma che si preferisce, decorarli esternamente con le scaglie di mandorle e cuocerli in forno per 20-25 minuti.

CHEESECAKE CHETO ALLA BANANA

  • Per la base : far sciogliere 100 gr di burro omega 3 e unire poi 200 gr di nocciole (comprare quelle intere e tritarle)
    Amalgamare bene e sarà la base.
  •  
  • Per la crema :
    200 gr di ricotta vaccina
    5 gr di colla di pesce o farina di mais
    100 gr di panna
    75 gr di eritritolo o 50 gocce di stevia

Sciogliere in acqua calda la colla di pesce e poi aggiungerla alla ricotta e stevia (oppure mettere ricotta con stevia e farina).
A parte montare la panna e aggiungerla a poco a poco alla ricotta e unire bene tutto.
Una volta pronta , mettere la crema sulla base e lasciare in frigo per 6 ore.
Io ho decorato con crema di cacao cheto, granelline di nocciole e mezza banana.

BISCOTTI AL LIMONE CON POLVERE CHETOGENICA

Per 25 biscotti più o meno:

  • Farina 250 gr
  • Zucchero a velo 62 gr
  • Burro morbido 60 gr
  • Fibra essiccata o yogurt greco
  • Uova 1
  • 1/2 busta lievito dolci
  • Scorza di limone da grattugiare

1) Mettere nel mix o nel bimby la farina, uovo, burro ammorbidito, zucchero, lievito, la buccia grattugiata del limone, yogurt o fibra.
2) Frulla fino ad ottenere un composto compatto ( se usate il bimby 40 secondi vel 5)

3) prendere l’impasto ottenuto e avvolgerlo con la pellicola trasparente e lascialo riposare in frigo per almeno due ore.
4) passato il tempo, prendere l’impasto, creare delle palline con le mani e spolverare la polvere Chetogenica . Schiacciare sopra leggermente con la mano e posizionare su carta da forno.
5) Cuocere in forno a 200° ventilato per 10 minuti.

DOLCE YOGURT E COCCO

  • 150 gr farina integrale
  • 110 gr farina di cocco
  • 150 gr yogurt Face 0%
  • 80 gr zucchero
  • eritritolo
  • 100 gr olio evo

1) in una ciotola inserire lo yogurt e iniziare a montarlo con una frusta
2) nel mentre, inserire olio e eritritolo E continuare a montare
3) infine, aggiungere le farine e amalgamare bene
4) spolverare sopra con cacao o con cocco a velo
5) inserire il tuo nell’impasto e cuocere a 180 gradi, forno ventilato, per 25 minuti.

TORTA SVEDESE

  • Base :
    170 gr di mandorle con buccia , da tritare e rendere come farina
    30 gr farina 0
    100 gr eritritolo
    50 gr zucchero a velo
    5 albumi
    3 gocce di limone
  • Crema :
    1 tuorlo
    20 gr di acqua
    Inulina
    50 gr eritritolo
    30 gr di farina 0-1
    400 ml di latte senza zucchero , da prendere vegetale mi raccomando
    130 gr di cioccolato bianco

BASE: Stendere su carta da forno e cuocere a 160 gradi per 15-20 minuti
Consiglio di far raffreddare bene prima di tagliare le basi per la torta , altrimenti si sgretola.

CREMA: Una volta ottenuta , coprire con pellicola toccando la crema e mettete in frigo per un’oretta.

Copertura :
35 gr di alpenlibe da gretolare e spargere sopra alla torta , prima di coprirla con una colata di cioccolato fondente fuso (200 gr)
Riporre il tutto in frigo per una mezz’oretta prima di gustarsela.

COCCOLA CHETOGENICA

  • 200 gr di frutta secca mista o monotipo, possibilmente senza buccia altrimenti viene amara
  • 2 uova
  • 40 gr di acqua a 60 gradi
  • 40 gr eritritolo
  • 150 gr mascarpone (se usate senza lattosio va bene ma in caso mettere solamente 20 gr di eritritolo)
  • Mezza bustina lievito per dolci
  • 80 gr cioccolato fondente 88%
  • 20 gr inulina

– con un mixer , tritare la frutta secca rendendo tipo farina granulare
– a parte montare le uova: aggiungere , durante la montata , acqua. Poi mascarpone e continuate a montare
– unite la montata alla frutta secca, aggiungete lievito, inulina e la cioccolata a pezzetti. Mischiate
– versare nello stampo (consiglio di usare quelli in silicone che sono ottimi e non attacca)

MUFFIN ALLA MELA

  • 40 gr di farina integrale o 2
  • 20 gr di farina di mandorle
  • 1 mela verde
  • 60 gr di albume
  • 20 gr di latte di avena Alpro zero zuccheri
  • 5 gr di cremor tartaro
  • 1 pizzico di bicarbonato + qualche goccia di limone
  • 2 cucchiai di crema energetica ( o a vostro gusto ) Pro Nutrition o Penta
  1. Tagliare a pezzetti la mela e mixarla bene ottenendo una purea
  2. Aggiungere albume e mixare ancora bene
    Aggiungere qualche goccia di limone mentre mixiamo
  3. Passare il tutto in una ciotola grande e aggiungere farine e lievito (cremor + bicarbonato + limone)
  4. Mischiare bene bene e aggiungere la crema energetica/ Chetogenica che preferite
  5. Trasferire in stampini di silicone e cuocere in forno preriscaldato e statico, 180 gradi per 30 minuti.

Impasti

PANINI ALL'OLIO

Dosi per 8 panini:

  • 300 gr di farina 1/2
  • 200 gr di farina 0
  • 12 gr di lievito madre
  • 300 ml di acqua
  • 60 ml di olio evo
  • 1 cucchiaino raso di sale integrale o iodato

1) far sciogliere il lievito in una ciotola con acqua appena tiepida, aggiungere metà della farina e iniziare a impastare
2) aggiungere 50 ml di olio evo e il sale e continuare a impastare
3) aggiungere la restante farina e spostare l’impasto su una spianatoia infarinata e lavorare energicamente fino a ottenere un panetto morbido ed elastico
4) fare una palla e mettere il tutto in una ciotola, far riposare 48 ore, coprire con panno e pellicola.
5) riprendere l’impasto e dividerlo in 8 parti uguali, stendere ogni pezzo dando la forma di un rettangolo e spargere un filo d’olio
6)arrotolare ogni rettangolo su se stesso dal lato più corto e posarli su carta da forno, riposo di 1 ora
7) preriscaldare il forno a 190 gradi . Cottura 20 minuti

GNOCCHI PROTEICI ALLA RICOTTA

Per 4 persone:

  • Ricotta light o di pecora 250 gr
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di grana o pecorino a seconda del gusto
  • 150 gr di farina proteica
  • 2 cucchiai abbondanti di fibra solubile
  • Pepe

1) unite prima ricotta, uova , spezie , grana e fibra . Mescolare bene con un cucchiaio
2) aggiungere poi la farina e combattere il tutto creando una palla come nella prima immagine
3) passare sul piano di lavoro e spargere un po’ di farina integrale , su cui andrete a creare i vermelli . Tagliare a dadi creando gli gnocchi
4) lasciare riposare a temperatura ambiente per 30 minuti

BRIOCHES

  • 350 gr di farina (300 ai cereali e 50 a basso ig)
  • 200 ml di acqua riscaldata a 40 gradi
  • 100 gr di lievito madre
  • 120 gr di albumi
  • 70 gr di burro di arachidi 100%
  • 40 gr di eritritolo granulare
  • pizzico di Curcuma e pepe nero
  • buccia di limone grattugiata

1) Settacciare prima le farine e zucchero
2) mettere il tutto in planetaria e far partire a bassa potenza
3) aggiungere acqua e continuare
4) aggiungere albumi, burro di arachidi e tutto il resto
5) aumentare la velocità della planetaria, fino ad ottenere un impasto unito
6) prendere il tutto e trasferirlo in un contenuto di vetro e lasciarlo lì per qualche minuto

Ora passiamo alle pieghe :
Ogni dieci minuti creare delle pieghe , ovvero portate l’impasto verso la pancia (questo per 5-6 volte)
Ricoprite con pellicola trasparente e in frigo (zona bassa) fino al giorno seguente.

Il giorno dopo, tirare fuori l’impasto tipo post pranzo (o se siete a casa verso le 19) e lasciarlo a riposo per almeno 1 ora .
Poi creiamo le brioche: la forma come volete , anche a cornetto.
Prima della cottura dare una spolverata di zucchero a velo sopra per permettere un buon rigonfiamento in cottura.

Cuocere a forno statico per 6 minuti poi passare a ventilato per altri 6 minuti.
Tutto a 180-200 gradi

Foto Piatti

× Scrivimi